In Italia, il telelavoro non diventerà mai virale

Ma sul serio c’era bisogno di un’emergenza virale, reale o esagerata che sia, per capire che, per i knowledge workers, la presenza in ufficio a scaldare sedie non ha alcuna correlazione con la produttività?

Data-driven bullshit

È necessario un salto di paradigma che consenta di integrare in una maniera sostenibile la ricerca qualitativa nell’analisi predittiva. Mi riferisco precisamente alle attività di user research che sono prerogativa delle professionalità di User Experience Design.

14 consigli per approcciare l’accessibilità digitale con la giusta mentalità

Sono contento che oggi si parli nuovamente di accessibilità digitale, le definizioni sono diverse, ora è più cool parlare di Inclusive Design, ma la sostanza è la stessa. Ho deciso, quindi, di scrivere una serie di suggerimenti che, forse, potranno essere utili a chi approccia per la prima volta questo argomento.

La quarta dimensione

Ognuno di noi ha un libro cardine che, in qualche modo, gli ha aperto la mente. Il mio è stato La Quarta Dimensione di Rudy Rucker.

Che cos’è l’innovazione?

La parola innovazione è forse una delle più abusate dell’ultimo decennio. C’è una narrativa così ingenua sull’argomento da generare nella massa l’illusione romantica di essere tutti potenziali innovatori. Gli Elon Musk della Brianza insomma, solo più sfortunati – ma vedrai che con la prossima startup sfondiamo. Purtroppo non è così.

Il purpose-driven marketing

Molte aziende sono ancora legate a un modello di marketing nel quale la qualità dell’esperienza è subordinata alla massimizzazione delle vendite. Salvo poi stupirsi per il tasso di abbandono.